Guida alle diverse tipologie di sex toys

I sex toys sono ottimi oggetti per conoscersi ed esplorare il proprio corpo oltre che la propria sessualità. Sono magnifici per trovare nuove zone erogene e per divertirsi provando orgasmi differenti e di diverse intensità.
Inutile dire che sono perfetti sia in solitaria che insieme ad altre persone, di certo non sono dei sostituti!
Tra gli errori più comuni legati ai giocattoli sessuali, c’è infatti il pensiero che possano sostituire il partner o la partner. Assolutamente no, sono una bellissima esperienza in ogni modalità.

Quali sono le tipologie di sex toys?

Le tipologie di giocattoli sessuali sono moltissime, possiamo dividerle in macrocategorie:

Ognuna di queste categorie ha dei sottogruppi e la cosa più interessante è capire perché esistono così tanti sottogruppi. La risposta sta nel fatto che, oltre ad essere interessante esplorarsi attraverso il sesso, i brand danno sempre più ascolto ai desideri di chi ne usufruisce, aggiungendo e modificando dettagli.

Per il clitoride, infatti, ci sono principalmente due tipologie di sex toys: quelli che vibrano (come, ad esempio, le magic wand), quelli che succhiano (chiamati comunemente succhiaclitoride, ovvero gli air pulse). Adatti a chi ha orgasmi attraverso stimolazioni al cappuccio del clitoride.

I sex toys anali sono ad esempio i plug, ovvero oggetti che vengono inseriti nell’ano e tenuti all’interno anche per tempi superiori al divertimento circoscritto alla camera da letto. Ce ne sono di varie tipologie: con code da animaletti, con buchi dedicati al pissing, con forme più idonee per chi ha la prostata o con una base piatta che permette di stare seduti.

Le tipologie di giocattoli sessuali dedicati alla penetrazione sono i vari dildo, con vibrazione e non, con tantissime forme e dimensioni molto variabili in base al proprio piacere.

I sex toys bdsm sono invece le fruste, le manette, le gogne, le cinture di castità e tutti quegli oggetti che portano dietro di sé un gioco di ruolo tra due o più persone.

Un’altra tipologia di giocattoli sessuali è quella dedicata al perineo, ovvero quelli che stimolano tutta la zona vicino all’ano.

I sex toys da penetrare sono invece: le sex dolls, le flashlight e tutti quegli oggetti in cui inserire il pene che, attraverso delle interessanti texture interne alla guaina, viene stimolato.

Ognuna di queste tipologie più essere declinata per un gioco fatto in coppia!

Guida ai sex toys: come sceglierli?

Prima di tutto parti dal tuo desiderio, da ciò che “prude” e sveglia la tua fantasia quando provi eccitazione.
In secondo luogo esplorati, magari con le tue stesse mani, osservati allo specchio cercando di conoscere ogni parte del tuo corpo.

Non esiste una guida ai giocattoli sessuali universale perché ogni persona è diversa, non tutte le tipologie di sex toys sono adatte a ogni vagina o a ogni ano e pene.
Se i tuoi orgasmi avvengono tramite la stimolazione per strusciamento, scegli oggetti con la vibrazione; se invece ami sentire il piacere della dilatazione, indirizzati più su dildo o plug.
La guida ai sex toys migliore è la tua fantasia e la tua curiosità, la voglia di osare in solitudine e in compagnia.

Articolo a cura di Marta Santospirito - Esperta in sessualità kinky e insegnante di bondage.